Wishlist

Cake Design:
la torta THUN

Cake Design:
la torta THUN

Decora la tua torta in stile THUN e rendi uniche le tue ricorrenze più importanti. Ecco i consigli di Barbara Regini, Sugar Artist&Cake designer, per realizzare un’incantevole torta con protagoniste le dolci Figure THUN: il bambino sull’aereo e la bambina sulla bicicletta.
Il tutorial è semplice. Si parte dalla ricetta di un soffice Pan di Spagna ripieno di cremosa ganache al cioccolato, per poi passare alla creazione dei soggetti in delicata pasta di zucchero, utilizzando gli appositi modelling tools. Una vera delizia per il palato e per gli occhi, ideale per il battesimo, la comunione o altri eventi speciali da festeggiare.

Iniziamo!

PAN DI SPAGNA

Ingredienti:
6 uova
180 gr zucchero
180 gr farina

Montiamo le uova in planetaria senza dividere tuorlo da albume, insieme allo zucchero. E’ necessario montarle per lungo tempo, almeno 15 minuti a velocità massima. Questo farà lievitare il nostro pan di spagna senza aggiunta di levito. Quando il composto è morbido e triplicato di volume, setacciamo la farina aggiungendola poco alla volta, mescolando dal basso all’alto con l’aiuto di un leccapentola. Infornare a 160 gradi in una tortiera da 18cm di diametro per mezz’ora. Il forno deve essere statico.

GANACHE AL CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti:
600 gr panna da montare (va bene anche quella a lunga conservazione)
600 gr cioccolato fondente

La ganache al cioccolato è la crema più buona e più semplice da realizzare. La utilizziamo per farcire il pan di spagna e per la “colata” sulla torta.
Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato. Aggiungiamo la panna NON montata e mescolando uniamo i due ingredienti. Ne mettiamo un terzo in una bottiglietta per fare la “colata”. Col resto farciremo la torta. Per la stuccatura esterna della torta utilizziamo panna montata. IMPORTANTE: prima di effettuare la colata di ganache, che la torta sia ben fredda, quasi congelata.

SOGGETTI DI PASTA DI ZUCCHERO e ATTREZZI

250 gr pasta color avorio (aereo, ruote bicicletta, fiori)
50 gr pasta color marrone chiaro (giacca aviatore, scarpe bambina, cestino della bici)
30 gr pasta color nero (capelli, occhi coniglietto, ciglia)
60 gr pasta rosa chiaro (vestito bambina, centro delle ruote)
40 gr pasta color carne (visi e manine)
30 gr pasta bianca (coniglietto)
20 gr pasta marrone scuro (cuffia aviatore, bordo sedile aereo)

Acqua per attaccare i pezzi tra loro
Spiedi in legno per fissare le figure alla torta
Colorante oro in polvere
Cacao amaro in polvere
Coltello lama piatta
Attrezzi da modelling
Pennello

 

AVIATORE E AEREO

Scopri passo dopo passo come realizzare il bambino e l’aereo con la pasta da zucchero e gli attrezzi da modelling.

Con 150 gr di pasta avorio, realizziamo la forma dell’aereo come fosse un uovo allungato. Pizzicando tiriamo fuori coda e muso. Poi, 10 gr di pasta avorio per modellare l’ala, 5 gr per il retro ala e 6 gr per la coda. Fissiamo le varie parti al corpo dell’aereo con un velo d’acqua.

Prendiamo 8 gr di pasta marrone chiaro per ogni manica. Modelliamo un salsicciotto e col coltello a lama piatta incidiamo leggermente per realizzare la piega del gomito. Stendiamo la pasta fine e tagliamo due triangoli che saranno il colletto dell’aviatore. Con 15 gr di pasta marrone chiaro realizziamo una pallina e ne tagliamo la base.

Assembliamo i vari pezzi dell’aereo attaccandoli con acqua e fissiamo con lo spiedo.  Una volta posizionato il corpo facciamo un lungo serpentello col marrone scuro e creiamo il bordo del sedile. Una pallina bucata al centro sarà la mini ruota e con un serpentello nero creiamo le ciglia del bambino aviatore. Eccole completate.

Si lavora veramente in piccolo. Se avete difficoltà a gestire la pasta di zucchero, soprattutto in questi piccoli dettagli, aiutatevi con un velo di maizena per non fare appiccicare la pasta alle dita. Incidiamo col coltello a lama piatta la punta dell’aereo. Con due gocce ed una pallina facciamo l’elica.  Tutta la punta dell’aereo andrà poi dipinta col colorante oro, diluito con alcune gocce di vodka.

BICICLETTA

Adesso passiamo alla realizzazione della bambina sulla bicicletta.

Prendiamo 80 gr di pasta color avorio e facciamo due palline. Le schiacciamo per avere le ruote della bicicletta. Con l’aiuto di un colapasta (se non l’avete va bene qualsiasi tazzina da caffè), incidiamo la ruota della bicicletta. Affondiamo qualcosa che abbia la punta tonda per realizzare il centro della ruota e con 50 gr di pasta rosa chiaro modelliamo un cono allungato.

Attendiamo un attimo che la pasta si raffreddi poi modelliamo il cono come in foto e regoliamo la forma posizionando le ruote realizzate in precedenza. Col rimanente rosa facciamo due palline e le attacchiamo al centro della ruota. Partiamo da un palla, rotoliamo sul tavolo fino a formare un fagiolo. Ne schiacciamo una estremità tra le dita. Col resto della pasta marrone chiaro facciamo il cestino della bici, partendo sempre da una palla e scavandone l’interno.

CONIGLIO

E’ arrivato il momento di realizzare il coniglietto! Ecco i vari pezzi che ci serviranno per la sua composizione.

Una goccia per la testa, una pallina per il corpo, 4 salsicciotti per le zampe, due triangolino con aggiunta di pochissimo marrone per le orecchie, due micro palline nere per gli occhi. con la punta dello spiedo incidiamo nasino e muso del coniglietto. Facciamo asciugare bene.

DETTAGLI FINALI 

Per finire non ci resta che modellare gli ultimi particolari dei bambini.

Partiamo col modellare i visi dei bambini. Con 20 gr di pasta color carne partiamo da una pallina, incidiamo col manico del pennello facendo uscire le guance e l’incavo degli occhi. Con la punta di uno spiedo, incidiamo i buchi del naso e la piccola boccuccia tipica dei soggetti Thun. Applichiamo due piccoli chicchi di riso fatti con la pasta color carne. Ne modelliamo l’estremità superiore con l’aiuto dell’attrezzo per modelling.

Stendiamo la pasta marrone scuro e ricaviamo un disco ed una striscia. Sistemiamo il cappello sulla testolina. Può essere che andrà regolata la striscia e tagliata in misura una volta sulla testa. Con un “serpentello” di pasta nera realizziamo i boccoli del bambino. Attacchiamo sempre con poca acqua.

Con la pasta avorio realizziamo gli occhiali dell’aviatore: modelliamo due gocce e poi le schiacciamo sul piano di lavoro, una lunga striscia a completare l’occhiale. Incidiamo la lente con l’aiuto dell’attrezzo da modelling o il manico di un cucchiaino.

Con 6 gr di color carne partiamo da una pallina e tagliamo una piccola parte per creare il pollice. Le manine da realizzare saranno due piccole palline rosa e due gocce nere saranno i codini della bambina. Con 10 gr di pasta rosa realizziamo la manica come abbiamo fatto per il bambino aviatore e utilizziamo 15 grammi di pasta marrone chiaro per ogni scarpina.

La ceramica lascia spazio alla pasta di zucchero: prova anche tu a realizzare tenere bomboniere da mangiare!

Prodotti correlati

 

Log in with your credentials

Forgot your details?